Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Una nuova città made in Italy in Arabia Saudita.

Si chiamerà al wasl la nuova città nel deserto, a 15 chilometri da Riad, capitale dell'Arabia saudita, e sarà in buona parte made in italy. finanziata con una dote di 15 miliardi di dollari dagli sceicchi di Abu Dhabi, e realizzata dalla società immobiliare limitles, uno dei lotti della nuova città in grado di ospitare oltre 250 mila persone,è assegnato a un consorzio di imprese rigorosamente italiane

possibilmente il consorzio sarà costituito da imprese piccole e artigianali in grado di portare tessuti, filamenti, porcellane, arredamento e materiali da costruzione. il primo lotto di costruzioni che interesserà direttamente i prodotti made in italy, ospiterà 75mila persone e richiede investimenti per 3 miliardi di euro in due anni a partire dal 2010

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post